pasemplice.it

 Contatti Liguria Informa Point - Ufficio Relazioni con il Pubblico

 Ente di appartenenzaRegione Liguria
 Tipologia unitàPunto Contatto Cittadino
 IndirizzoPiazza Raffaele De Ferrari, 14 n
CAP16121
ComuneGenova
Sigla provinciaGE
 Emailliguriainforma@regione.liguria.it
 Fax010-5484250
 Sito websito internet
 Numero verde800 445 445

Esempio di risposta alle domande piĆ¹ frequenti

Il certificato di destinazione urbanistica (CDU) è autocertificabile?

Il certificato di destinazione urbanistica rientra nel campo d'applicazione dell'articolo 15 della Legge 12 novembre 2011, n. 183 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato - Legge di stabilità 2012), che ha modificato la disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta nel Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), e pertanto può essere oggetto di autocertificazione e va rilasciato, a pena di nullità, con la dicitura: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".
Il certificato di destinazione urbanistica attesta e certifica, per determinate particelle catastali, le prescrizioni urbanistiche e la destinazione di un'area, così come previsto dal Piano Regolatore Generale (zona agricola, edificabile, verde, ecc..) alla data di rilascio dello stesso.
Tale certificazione, come definito e regolato dall'articolo 30 del Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia), deve essere allegata agli atti da costituirsi tra vivi, sia in forma pubblica, sia in forma privata, aventi ad oggetto trasferimento o costituzione o scioglimento della comunione di diritti reali relativi a terreni, quando tali terreni non costituiscano pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano e purché la loro superficie complessiva sia maggiore di 5.000 metri quadrati.
Il certificato, che conserva validità di una anno dalla data del rilascio, rientra nella categoria degli atti di certificazione, redatti da un pubblico ufficiale, aventi carattere dichiarativo o certificativo del contenuto di atti pubblici preesistenti ed infatti la situazione giuridica attestata nel certificato di destinazione urbanistica è determinata da provvedimenti precedenti.
Per approfondimenti : Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione - attuazione delle disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive - FAQ (domande frequenti) e Semplifica Italia - Stop ai certificati .